Implantologia dentale per ripristinare la perdita dei denti

Home / chirurgia / Implantologia dentale per ripristinare la perdita dei denti

La perdita di uno o più elementi dentali
e le possibili soluzioni implantoprotesiche

Sempre più pazienti cercano una soluzione al problema della perdita di uno o più elementi dentali. Fortunatamente la moderna implantologia offre diverse soluzioni garantendo il pieno ripristino della funzione masticatoria, dell’estetica del sorriso e del benessere psico-sociale del paziente.
Prendendo in valutazione la situazione clinica , le aspettative, il tempo a disposizione e la situazione finanziaria del singolo paziente, il nostro team odontoiatrico vi saprà consigliare il trattamento più appropriato.Implantologia dentale per ripristinare la perdita dei denti

Vi sono diversi tipi di edentulia (perdita di denti), a ciascuno dei quali corrispondono diverse soluzioni:


Perdita di un solo dente
Implantologia Dentale
Nella maggior parte dei casi la perdita di un solo dente è dovuta a traumi diretti conseguenti ad incidenti automobilistici o sportivi e a fratture verticali di denti devitalizzati non adeguatamente protetti. Nel primo caso, il dente mancante fa spesso parte del gruppo anteriore (incisivi centrali o laterali superiori o inferiori), nel secondo si tratterà più facilmente dei denti premolari e molari.
 Soluzione
A prescindere dalle cause che hanno determinato la perdita del dente, ad oggi il miglior modo di ripristinarlo consiste in un impianto osteointegrato, che non andrà a danneggiare in alcun modo i due denti contigui, diversamente da quanto accadeva con le vecchie protesi mobili o fisse. Prima dell’inserimento dell’impianto, anche se singolo, sarà necessario effettuare indagini radiografiche (radiografie endorali e panoramiche e, a volte, tac cone beam) per verificare la quantità di volumi ossei residui.
Gli impianti singoli garantiscono risultati estetici ottimali, purché siano rispettate le procedure di esecuzione e il mantenimento igienico da parte del paziente.

Edentulia latero parziale

implantologia dentale

La perdita di due o più denti nei settori posteriori delle arcate dentali (denti molari e premolari), che causa evidente deficit masticatorio, necessità di ripristino. Nell’arcata superiore, alla motivazione funzionale, si associa la motivazione estetica, data la maggior visibilità dei premolari superiori.
Soluzione
Possono essere sufficienti due soli impianti sia per l’arcata superiore che per quella inferiore.

Edentulia Completa
La perdita di tutti i denti è dovuta a carie destruenti, a malattia parodontale (piorrea), al naturale processo biologico legato all’invecchiamento, o come effetto collaterale di malattie più gravi.
Soluzione
Implantologia Dentale
La protesi mobile totale è una valida possibilità riabilitativa soprattutto per quanto riguarda l’arcata superiore, ma l’implantologia in questo ambito è l’alternativa per eccellenza, in quanto permette il ripristino totale con denti fissi.
L’impianto dentale può fungere da valido sostegno per una capsula singola o un ponte, oppure può fare da ancoraggio stabile per una protesi mobile o fissa instabile o mal tollerata. L’impianto dentale, riproducendo il tipico stimolo funzionale della radice sull’osso, mantiene forma e anatomia nel tempo, evitando perciò il processo di riassorbimento che consegue alla perdita dei denti.
Implantologia Dentale

PRIMA

Implantologia Dentale

DOPO

I vantaggi dell’implantologia dentale

per la soluzione di problemi legati alla perdita di denti possono riassumersi quindi in:

  • Possibilità di sostituire il dente o i denti mancanti in modo funzionale, duraturo, stabile e dall’estetica eccellente
  • Mantenimento dell’integrità dei denti naturali vicini ai denti mancanti da sostituire
  • Ricostruzione e mantenimento dell’anatomia di osso e gengive nelle aree edentule (prive di denti)
  • Massimo confort del paziente e nessun bisogno di creme adesive.

 


Related Posts

Leave a Comment

Come pulire la dentieraBenvenuti alla Clinica del Sorriso