Soffri di apnee notturne? Niente più patente di guida

Home / gnatologia / Soffri di apnee notturne? Niente più patente di guida

Patente e disturbi nel sonno

Apnee notturne e ritiro della patente?

La sindrome delle apnee notturne è caratterizzata da ripetuti episodi di completa o parziale ostruzione delle vie aeree superiori durante il sonno che causano una riduzione della saturazione di ossigeno del sangue.
In questo senso è stato emanato un decreto legge del 22 dicembre 2015 e pubblicato in Gazzetta ufficiale il 13 gennaio stabilendo che “la patente di guida non deve essere né rilasciata né rinnovata ai candidati o conducenti affetti da disturbi del sonno causati da apnee ostruttive notturne”.
Questo decreto è una piccola rivoluzione sia per quanto riguarda il settore della sicurezza stradale sia della salute dei cittadini.
Infatti secondo un sondaggio l’apnea ostruttiva affligge il 50% degli uomini italiani e il 23% delle donne provocando oltre 17.300 incidenti stradali.
Le persone che soffrono di questa sindrome devono essere sottoposte ad un consulto medico approfondito prima del rinnovo della patente di guida.

 

patente disturbi sonno

Hai domande o vuoi verificare con una visita di controllo se soffri di apnee notturne?

clinica del sorriso contatti

Related Posts

Leave a Comment

sensibilità dei denti